Content: eMuseo

eMuseo

«Lo sport invernale come soggetto dei manifesti»

In Svizzera, lo sport invernale acquisisce popolarità di pari passo con il turismo. Dalla metà degli anni Sessanta del XIX° Secolo, gli hotel di cura sono aperti anche in inverno e gli ospiti internazionali desiderano praticare attività fisica. Sono soprattutto i turisti inglesi a rendere sempre più popolare lo sci sulle Alpi svizzere.

Oltre ai manifesti che pubblicizzano soggiorni invernali in tutta la Svizzera, svariate destinazioni come Arosa, Davos o Gstaad conquistano l’attenzione dei visitatori grazie a manifesti firmati da artisti rinomati.

Il tipico manifesto dedicato allo sport invernale dei primi decenni del XX° Secolo ritrae in chiave pittoresca il corpo dedito all’attività fisica o in uno stato di relax. In combinazione con i tratti caratteristici di una località sciistica, il quadro d’insieme dà origine a un’immagine pregnante e iconica. I manifesti veicolano un fascino idilliaco e idealizzato. Gli esemplari successivi, come ad esempio un manifesto di Hans Falk, si distinguono per la notevole carica gestuale e la rinuncia al dettaglio. Ispirati dalle correnti artistiche internazionali, negli anni Trenta Walter Herdeg e Herbert Matter fondano con i loro manifesti fotografici un’estetica inedita e rivoluzionaria.

Walter Koch

Data di affissione
1907

Wintersport in Graubünden

Burkhard Mangold

Data di affissione
1914

Winter in Davos

Emil Cardinaux

Data di affissione
1911

Jungfrau Bahn – Jungfraujoch

Walter Koch

Data di affissione
1907

Wintersportplatz Ersten Ranges – Davos

Charles Kuhn

Data di affissione
1931

Gstaad – 7. Akademische Skiwettkämpfe aller Länder

Alex Walter Diggelmann

Data di affissione
1930

Mürren – Die Renntage der Kanonen

Wilhelm Amrhein

Data di affissione
1908

Ski Heil – IV. Grosses Ski Rennen der Schweiz – Engelberg

Alfred Marxer

Data di affissione
1905

Wintersport – Zürcher Oberland

Walter Koch

Data di affissione
1911

Davos – Schatzalp – Schlittelbahn

Hugo Laubi

Data di affissione
1938

Arosa – Pferderennen

Alfred Widmer

Data di affissione
1939

Ostschweiz. Skirennen 1939

Walter Herdeg

Data di affissione
1934

St. Moritz

Alex Walter Diggelmann

Data di affissione
1936

Château d'Oex

Hans Falk

Data di affissione
1943

Das ganze Volk fährt Ski

Herbert Matter

Data di affissione
1925

Engelberg

Alois Carigiet

Data di affissione
1948

Switzerland calls you to the Olympic Winter Games

Atelier Eidenbenz / Hermann Eidenbenz

Data di affissione
1948

Fritz Hellinger

Fotograf
Keerl

Data di affissione
1948

Olympic Winter Games 1948 – St.Moritz

Arnold Bosshardt

Data di affissione
1944

Lenzerheide

Edmund Welf

Data di affissione
1945

Winter in Switzerland

Walter de Maÿ

Data di affissione
1925

Wintersport – Villars Palace Hotel

Bernhard Reber

Data di affissione
1935

Schweizer Winter

Herbert Matter

Data di affissione
1936

Pontresina

Hans Thöni

Data di affissione
1934

Schweizer Winter

Emil Cardinaux

Data di affissione
1921

Winter in der Schweiz

Alois Carigiet

Data di affissione
1941

Innere Kraft… durch Winterferien

Eric Hermès

Data di affissione
1930

Winter in der Schweiz

Eric Hermès

Data di affissione
1936

Winter in der Schweiz

anonym

Fotograf
Jean Gaberell

Data di affissione
1924

Winter in der Schweiz

Röthlisberger

Data di affissione
1933

Schuls Tarasp – Engadin

Collezione di cartelloni al Museum für Gestaltung di Zurigo

La collezione di manifesti del Museum für Gestaltung di Zurigo è considerata una delle più ricche e importanti al mondo dedicata a questo tipo di arte. Conta all’incirca 350’000 oggetti – di cui 120’000 già inventariati – che documentano la storia svizzera e internazionale del manifesto: dai suoi inizi a metà dell’800 fino ai giorni nostri. La collezione si compone di manifesti politici, culturali e commerciali. La sua varietà da un punto di vista storico, tematico e geografico consente un excursus completo nel mondo dell’arte visiva e offre uno spaccato di storia visiva della nostra vita quotidiana.  Una parte degli oggetti raccolti sono già stati inseriti nel catalogo consultabile online: www.emuseum.ch. Il catalogo online sarà ampliato in maniera costante.

Diritti d’autore

Le immagini di questa esposizione online fanno parte del catalogo digitale della collezione di manifesti del Museum für Gestaltung di Zurigo e sono fornite solo a titolo illustrativo. È vietato qualsiasi uso a favore di terzi – pubblicazione delle immagini o altro uso commerciale – senza previa autorizzazione del proprietario dei diritti d’autore. Per informazioni sull’ordinazione delle stampe: sammlungen@museum-gestaltung.ch