Content: News & Comunicato stampa

indietro

Relazione ambientale 2017 di APG|SGA: i risparmi energetici e le minori emissioni di CO2 portano a una riduzione notevole dell’impatto ambientale

25.09.17

Il 27 settembre APG|SGA ha pubblicato la 15a edizione della sua relazione ambientale annuale. L’azienda leader della pubblicità esterna in Svizzera vanta un bilancio ambientale migliorato. Il bilancio ecologico evidenzia un trend nettamente positivo nel raffronto sull’arco di 5 anni. Rispetto al 2012 APG|SGA è riuscita a ridurre di circa il 15% l’impatto ambientale.

Gli ultimi mesi sono stati contrassegnati dalla discussione di diversi temi ambientali ed energetici, due aspetti che svolgono un ruolo di primo piano nella relazione ambientale 2017 di APG|SGA: l’«Accordo internazionale di Parigi sul clima» e la «Strategia energetica svizzera» sono entrambi finalizzati essenzialmente alla protezione climatica. APG|SGA sostiene volontariamente questo approccio, adottando elevati standard ambientali. L’azienda ha ormai alle spalle venti anni di esperienza nel campo della sostenibilità ecologica. La tutela dell’ambiente e la responsabilità economica sono due sfere conciliabili da APG|SGA grazie al suo impegno lungimirante, all’utilizzo responsabile delle risorse e all’ottimizzazione dei processi. Il risultato è un costante trend al ribasso per quanto riguarda l’impatto ambientale.

Veicoli elettrici testati nella vita quotidiana
Con una quota del 70%, il trasporto dà il contributo più importante alla riduzione dell’impatto ambientale. Tale calo è riconducibile all’impiego di eco-veicoli così come alla formazione continua dei collaboratori con corsi ecodrive per una guida rispettosa dell’ambiente. Complessivamente sono in uso 166 veicoli a gas e 7 ibridi. Per il 2017 è previsto l’acquisto, in base alle esigenze, di altri 15 eco-veicoli. APG|SGA ha inoltre testato veicoli elettrici nell’attività quotidiana, ottenendo risultati molto promettenti. Nell’anno in corso dovranno essere utilizzati i primi veicoli elettrici per l’affissione di manifesti.

Tecnologia innovativa degli schermi con massiccia riduzione del consumo di elettricità
Il progresso della digitalizzazione della società e dell’economia porta a un crescente fabbisogno di energia. Anche da APG|SGA, l’impatto ambientale da energia elettrica è aumentato del 15%. Tuttavia, dato che dal 2012 viene acquistata esclusivamente energia elettrica da fonti rinnovabili certificata con il marchio di qualità «naturemade star», tale aumento non ha praticamente ripercussioni sull’impatto ambientale complessivo di APG|SGA. Grazie all’implementazione di un’innovazione tecnica è stato raggiunto un importante obiettivo di riduzione energetica nel campo degli schermi. La conversione degli ePanel a una nuova tecnologia a LED ha permesso di conseguire una riduzione dell’80% dell’energia elettrica.

Obiettivi per il 2020
Con la sua strategia lungimirante in campo ambientale, APG|SGA intende conservare anche in futuro la posizione di azienda di pubblicità esterna più ecologica della Svizzera. Tra gli obiettivi centrali figurano la riduzione dei combustibili fossili e una catena di creazione del valore analogica e digitale nel segno della sostenibilità. L’upgrade degli schermi con tecnologia a LED sarà portato avanti in ulteriori ubicazioni. Inoltre, nel percorso di riduzione delle emissioni di CO2, APG|SGA ha volontariamente fissato un valore limite inferiore, pari a 116 g CO2/km per le autovetture. Dalle prime verifiche è emerso che questo obiettivo potrà essere raggiunto entro il 2020.


Informazioni e download dei PDF
www.apgsga.ch/it/ambiente


Contatti
APG|SGA, Società Generale d’Affissioni, ufficio stampa
Giesshübelstrasse 4, 8045 Zurigo, T +41 58 220 70 71, media@apgsga.ch

Downloads
Comunicato stampa