Content: News & Comunicato stampa

indietro

Swiss Poster Award: i migliori cartelloni svizzeri del 2019

13.03.20

Tra le 36 campagne selezionate sono stati assegnati 18 premi Swiss Poster Award. La campagna a sfondo vegetariano «Kein Tier im Visier» vince anche il premio «Poster of the Year 2019». A causa della particolare situazione che stiamo vivendo in Svizzera i premi oro, argento e bronzo saranno consegnati personalmente ai vincitori nei prossimi giorni. La «APG|SGA Poster Night» non si è svolta a causa della diffusione del coronavirus.
 

Il premio nella categoria «Poster of the Year 2019» va al ristorante vegetariano Hiltl con la campagna a sfondo vegetariano «Kein Tier im Visier» (Nessun animale nel mirino), creata dall'agenzia pubblicitaria Ruf Lanz, proprio in concomitanza con l’apertura della stagione della caccia. «Il soggetto focalizza in modo esemplare il pensiero di fondo che sta alla base di tutte le offerte Hiltl: il piacere del gusto non va a scapito di altri esseri viventi», afferma Christian Brändle, presidente della giuria e direttore del Museo del Design di Zurigo (Museum für Gestaltung Zürich). Fra le 36 campagne candidate al premio, Ruf Lanz occupava ben 14 posti in finale. In totale, l'Agenzia ha vinto sette premi in diverse categorie. 

Il premio «Poster of the Year» è stato consegnato di persona ieri sera
Tenuto conto della rapida diffusione del coronavirus, il Consiglio federale ha dichiarato la situazione attuale in Svizzera una «situazione particolare». Le autorità hanno raccomandato di evitare eventi con molte persone in spazi ristretti. L’APG|SGA Poster Night, prevista per il 12 marzo 2020 nel padiglione 622 a Zurigo-Oerlikon, è stata pertanto disdetta. Markus Ehrle, CEO di APG|SGA, se ne rammarica e spiega: «La responsabilità per la salute viene prima di tutto. Non volevamo esporre gli ospiti al rischio di contagio. È per questo che abbiamo cancellato a malincuore il grande evento».

Christian Brändle, tuttavia, non ha rinunciato a consegnare di persona il premio per il «Poster of the Year» insieme al presidente della giuria. Patrick Becker e Rolf Hiltl (di Hiltl) e Markus Ruf, Mario Moosbrugger e Isebelle Hauser (di Ruf Lanz) hanno ricevuto il premio ieri sera a Zurigo. I rimanenti premi oro, argento e bronzo saranno consegnati ai vincitori nei prossimi giorni.

Lo Swiss Poster Award 2019, a cui sono state presentate più di 300 opere, è un concorso importante anche senza la premiazione davanti al pubblico. Fornisce ai creativi e agli operatori più innovativi del settore pubblicitario una piattaforma di eccellenza in termini di nuove idee, formati di pubblicità esterna innovativi e design grafico. Le campagne vincenti dimostrano quanto sia potente ed efficace il «manifesto» come mezzo pubblicitario.
 

Didascalia
Da sinistra: Markus Ehrle, Patrick Becker, Rolf Hiltl, Christian Brändle, Markus Ruf, Mario Moosbrugger e Isabelle Hauser.


Maggiori informazioni
Swiss Poster Award 2019: Dettagli e foto dei lavori premiati su apgsga.ch/swissposteraward/vincitori
Swiss Poster Award 2020: Il prossimo concorso è aperto alla partecipazione su swissposteraward.ch


Contatti
Christian Brändle, Direttore del Museo del Design di Zurigo (Museum für Gestaltung Zürich) e presidente della giuria
Ausstellungsstrasse 60, 8005 Zurigo
christian.braendle@zhdk.ch 

Markus Ehrle, CEO APG|SGA SA
Giesshübelstrasse 4, 8045 Zurigo
media@apgsga.ch, T+41 58 220 70 71
 

Downloads
Tutti i vincitori i sintesi (PDF)